Dal 2010 gestisco l’associazione culturale “Amici di Palazzo Camozzini” con lo scopo di creare eventi artistici, collaborando con altre associazioni culturali cittadine, per divulgare la musica e l’arte in genere attraverso gli spazi di Palazzo Camozzini, ma non solo. Con questa associazione, di cui sono presidente, organizzo dal 2011 una stagione lirica che va dal mese di ottobre al mese di giugno, con un concerto al mese a Palazzo Camozzini, di cui sono direttrice artistica, un piccolo teatro/salone nel cuore della città. Abbiamo collaborato con varie associazioni, veronesi e non, dando loro la possibilità di esibirsi all’interno della sala con concerti.

Dal 2010 al 2014 ho collaborato attivamente con l’associazione Marchigiana, creando progetti che ancora oggi stanno riscuotendo un grande successo. Ho seguito questa compagnia lirica come manager, vendendone gli spettacoli, seguendo la logistica delle tournèe e creando possibilità anche all’estero. Già da quattro anni Villa InCanto va in scena a Londra e siamo stati chiamati anche per una Bohème in Siberia e a San Paolo (Brasile) per un evento che ci ha visti tra le eccellenze italiane, insieme a marchi quali Ferrari, Panerai e Ferragamo.

« 3 of 3 »

Dal 2014 al 2016 ho collaborato come direttrice artistica di una casa discografica di Brescia, la GNE Records ed attualmente sto lavorando per portare la mia compagnia lirica BelCanto Italiano sia ad esibirsi nel salone di Palazzo Camozzini che in altri teatri in giro per il mondo.

Ormai mi occupo principalmente di lirica, organizzando concerti sia a Palazzo Camozzini che creando opportunità anche in ambiti privati (dove normalmente la lirica non viene portata). Mi guida il desiderio di far conoscere a un pubblico più ampio questo genere musicale, portandolo anche fuori dai palcoscenici teatrali.

Giovanna Benati